Skip to Content

category

Il tuo corpo

Guarda come cambia il tuo corpo durante le 40 settimane di gravidanza. In questa pagina potrai vedere come cambia il tuo corpo durante le 40 settimane di gravidanza.

post

La mamma settimana per settimana

gravidanzaeditedSettimana per settimana lo sviluppo del corpo della mamma

Durante la gravidanza i nove mesi vengono divisi convenzionalmente in tre trimestri, il feto durante questo periodo si sviluppa e il corpo della mamma di conseguenza cambia. I tre periodi sono di durata leggermente variabile.

Primo Trimestre di Gravidanza

6ª settimana

7ª settimana

8ª settimana

9ª settimana

10ª settimana


11ª settimana

12ª settimana

13ª settimana

Secondo Trimestre di Gravidanza

14ª settimana

15ª settimana

16ª settimana

17ª settimana

18ª settimana

19ª settimana

20ª settimana

21ª settimana

22ª settimana

23ª settimana


24ª settimana

25ª settimana

26ª settimana

27ª settimana

Terzo Trimestre di Gravidanza

28ª settimana

29ª settimana

30ª settimana

31ª settimana

32ª settimana

33ª settimana

34ª settimana

35ª settimana

36ª settimana

37ª settimana


38ª settimana

39ª settimana

40ª settimana

post

Settimana 1 di gravidanza: Il tuo corpo

il bambino

Sapevi che

 

Settimana 1: il tuo corpo

 

 

 

Durante la prima settimana di gravidanza non si verificheranno mutamenti evidenti nel tuo fisico. Se sei alla ricerca di sintomi sarà quindi difficile che tu ne possa avvertire qualcuno. Alcune donne però “percepiscono” di essere incinte poco dopo il concepimento, prima ancora delAnche se tu durante la prima settimana di gravidanza probabilmente non sei consapevole del tuo stato imbarazzante, dentro di te l’embrione comincia a svilupparsi, con la formazione del cervello e della spina dorsale. ritardo mestruale. La prima settimana è quella in cui avviene il calcolo della data prevista del parto in base all’inizio della tua ultima mestruazione.

il corpo durante la 1 settimana di gravidanza

 

post

Settimana 9 di gravidanza: Il tuo corpo

Il tuo corpo

Sei arrivata alla nona settimana di gravidanza e anche se ancora non si vede che sei incinta, potresti sentire la cintura stringere in vita.

Avrai sicuramente già fatto la prima visita, il ginecologo ti ha visitata controllandoti la pressione, hai fatto l’esame del sangue e delle urine.

Il tuo utero è ormai raddoppiato di volume e anche se la pancia non si vede ma i vestiti cominciano ad andarti un po’ stretti e stai già pensando al guardaroba premaman. I capelli si sono appesantiti e devi lavarli più spesso, mentre il tuo viso è più disteso e pieno, anche se ti spunta qualche brufolo.

post

Settimana 10 di gravidanza: Il tuo corpo

Il tuo corpo

Sei alla 10ª settimana di gravidanza ed il tuo umore è sempre più instabile? Non ti preoccupare, rientra nella normalità.

Potresti sentirti depressa o irritabile rispetto a ciò che normalmente non ti infastidisce. Tutta colpa dei cambiamenti ormonali, ma può essere esacerbato dalle naturali ansie sulla gravidanza e la maternità.

È possibile che ogni tanto ti senta svenire o che abbia dei giramenti di testa, soprattutto se compi movimenti bruschi come alzarsi di scatto: è la pressione sanguigna la responsabile di tutto ciò.

Per fare il carico di energia devi mangiare molte proteine e fare spuntini sani e nutrienti.

 

post

Settimana 11 di gravidanza: Il tuo corpo

Il tuo corpo

Sei arrivata all’11ª settimana di gravidanza e pesandoti hai scoperto di aver preso un chilo. Tranquilla, nei primi tempi della gravidanza è normale aumentare di peso.

incinta 11 settimaneMa potresti anche essere tra quelle donne soggette a nausee, che calano di peso nel primo trimestre.

Sicuramente ti senti  molto stanca dormi male. È probabile che ti senta più accaldata del solito, potresti avvertire maggiore calore alle mani e ai piedi: è dovuto all’aumento di flusso sanguigno. Potresti avvertire anche più acutamente la sensazione di sete, in questo modo l’organismo segnala un accresciuto fabbisogno di liquidi.

Sulle aureole del seno ti potrebbero spuntare dei piccoli noduli: sono i tubercoli di Montgomery.

post

Settimana 13 di gravidanza: Il tuo corpo

Il tuo corpo

 

Sei arrivata alla 13ª settimana di gravidanza, l’ultima del primo trimestre. In questa settimana si completa lo sviluppo degli organi vitali del feto.

 

Stai bene e il rischio di aborto si è ridotto del 65% circa. Anche il tuo umore è più stabile. Hai fatto il prelievo dei villi coriali (villocentesi) che serve a diagnosticare eventuali problemi di natura cromosomica o malattie genetiche del bambino.

post

Settimana 15 di gravidanza: Il tuo corpo

Il tuo corpo

Sei incinta da 15 settimane: hai ormai certamente difficoltà nel chiudere gonne e pantaloni, ed è quindi giunta l’ora di riformare il guardaroba di indumenti adatti.

Gli ormoni della gravidanza  influiscono sulla tua pelle, sui tuoi capelli e sulle gengive, perciò procura di idratarti con regolarità e di massaggiarti le gengive per favorire la circolazione. Bada bene alla tua igiene orale.

Qualcosa è cambiato anche nella pigmentazione della tua pelle. L’aumento dei livelli ormonali è la causa di quest’alterazione. Prenditi cura della tua pelle.

Potresti iniziare ad avere delle voglie per alcuni cibi particolari.

post

Settimana 39 di gravidanza: Il tuo corpo

Il tuo corpo

Alla 39ª settimana l’utero occupa ormai tutto lo spazio della regione pelvica e gran parte dell’addome ed è normale che provochi una sensazione di estremo disagio.

Sicuramente aumenteranno le ansie adesso che il momento del parto è sempre più vicino. È normale, non ti preoccupare, però per stare più tranquilla, parlane con il medico al prossimo monitoraggio.

Normalmente, il bambino avrà già assunto la posizione del parto attorno alla 33ª-36ª settimana. Il medico controllerà la presentazione del bambino anche durante la visita di questa settimana.

post

Settimana 33 di gravidanza: Il tuo corpo

Il tuo corpo

Questa è la 33ª settimana di gravidanza e all’improvviso respiri di nuovo senza difficoltà perché il bambino si è girato definitivamente a testa in giù.

Se questa è la tua prima gravidanza, la probabilità che il bambino si sia portato in posizione cefalica è più alta.

Dovrebbe migliorare anche la tua digestione, quando il bambino scalcia ti fa male. Hai le mani e le caviglie gonfie a causa della ritenzione idrica. Evita gli sforzi che non siano indispensabili.

Hai già pensato al corredino per il bambino?

post

Settimana 26 di gravidanza: Il tuo corpo

Il tuo corpo

Questa è la 26ª settimana di gravidanza, non ti sorprenderà di certo notare come la tua pancia continua a crescere…

Sicuramente ti stanno comparendo alcune smagliature sull’addome e sul seno. Cerca di prevenirle.

Avrai dolori alla schiena a causa della postura e fitte alle costole. Per alleviare questi fastidi prova a mantenere una giusta postura e a fare esercizi di anteroversione pelvica, massaggiati e sdraiati sul fianco.

Se non lo hai già fatto, è tempo di iniziare il corso di preparazione al parto.

  1. Pagine:
  2. 1
  3. 2
  4. 3
  5. 4
  6. 5